haccp sicurezza alimentare food quality project

La costruzione del manuale di autocontrollo prevede l’analisi del rischio dell’attività, del processo produttivo, della categoria merceologica degli alimenti prodotti, somministrati, venduti.

 

Il documento di autocontrollo:

  • Indica le procedure di prevenzione che le attività del settore alimentare devono attuare per garantire la sicurezza igienica dei prodotti e la tutela del consumatore
  • È un obbligo per l’azienda, che dovrà redigere il documento prima di avviare l’attività e aggiornarlo in caso di modifiche
  • È lo strumento che gli operatori del settore alimentare (OSA) devono applicare per rispettare le norme igienico-sanitarie e prevenire rischi alimentari.

La sigla HACCP - Hazard Analysis and Critical control Point - non è da confondere con il manuale di autocontrollo, ovvero il documento costruito in modo dettagliato e specifico per ogni attività oggetto di studio. L’HACCP rappresenta infatti un metodo utile a identificare i rischi per la salute del consumatore ed è una guida per redigere piani di autocontrollo aziendali.

 

Per la costruzione del manuale di autocontrollo, occorre studiare la realtà aziendale:

  • Analisi e check up dell’azienda
  • Studio del processo aziendale e predisposizione del manuale di autocontrollo personalizzato, nel rispetto della normativa vigente (Reg. Ue 852/2004), delle leggi nazionali e regionali
  • Consulenza e affiancamento nell’applicazione del documento di autocontrollo

L’obiettivo è creare un documento comprensibile e semplice da attuare. Un guida, che correttamente utilizzata, diventa una tutela per l’impresa. Così strutturato, il manuale di autocontrollo è un supporto per l’azienda, non un onere in termini di tempo e di impegno nella gestione. 

 

P&P - Food Quality Project supporta ogni Cliente nella risoluzione e gestione immediata di problematiche in materia di igiene, controllo qualità, legislazione alimentare. Per un preventivo gratuito o una consulenza personalizzata chiamaci al 348.4106846 o contattaci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Link utili: European Food Safety Authority (EFSA); Ministero della Salute (sicurezza alimentare).